Dove la società è più vitale la crisi morde meno
Il rapporto di symbola unioncamere e aaster

C’è un’Italia che, nonostante la crisi, resiste e sa essere innovativa, creativa, unita, vocata alla qualità e alla bellezza. In una parola competitiva. È l’Italia della coesione, quella che vede le aziende camminare con le comunità, coinvolgere i cittadini, valorizzare e sostenere i lavoratori. Continue reading

arte di migliorare

Le strade convergenti per creare profitto sostenibile

Il Lean Management cerca risultati tramite il miglioramento delle performance dell’impresa attraverso la crescita delle competenze dei collaboratori, con il miglioramento del flusso tra persone e luoghi/strumenti di lavoro, riducendo tutti i processi che non creano valore ma soprattutto diminuendo lo spreco di materiali, di tempo, di scorte e trasporti inutili, di ogni fase che non porta valore aggiunto… lo spreco interno lordo come nuovo indicatore per la crescita.

Di fatto sono tutti benefici sociali, verso i clienti / consumatori posti all’apice del riassetto, nei riguardi del propri lavoratori coinvolti, valorizzati e migliorati in competenze anche con la creazione di un ambiente di lavoro positivo e la sistematica riduzione dello spreco (materiali, energia, trasporti, spazi) favorisce di molto l’ambiente e non ultimi i fornitori che devono riposizionarsi in una ‘catena’ lean che ripropone appunto il cliente all’apice della formula produttiva. Continue reading